Il castello dei serpenti galli – Gianluca Gabbi

Anni 2000. Un’inattesa, misteriosa eredità sconvolge per sempre le vite di Pietro, contabile ormai in pensione, e di Oscar, apprendista ossessivo dal carattere burbero. Spalleggiandosi, durante innumerevoli peripezie caratterizzate da goffe scene di instabilità psicologica e sproloqui socialisti, cercano di proteggerla e di proteggersi dalla crudeltà di Fulke, scagnozzo di un vecchio ufficiale nazista presente durante l’occupazione tedesca di Santiano, nell’appennino emiliano, nel 1944.
1944. La scomparsa di un antico baule dai presunti poteri magici da un deposito nazista costringe la famiglia ebrea dei Rozenkopfs a una rocambolesca fuga verso Ginevra. L’ossessione e la costanza nelle ricerche dei tedeschi per quel tesoro perduto potranno mai trovare pace?
Forse, dopo quasi Sessant’anni.

Questo libro è disponibile solo su prenotazione sul seguente link – portale di Crowdfunding

Il castello dei serpenti galli

 

 

commenti